venerdì 13 gennaio 2012

Alti E bassi





Poggio un attimo qui le mie parole
come ossa rotte date alla terra
non sono seme che dia frutto
ma sono pur sempre un segno del vissuto
la prova senza corpo di avere amato

La terra è muta
le quattro ossa che ci ballano sopra
sono vuote e senza orecchie
e chiamano musica il loro sbattersi tanto
ma quando è la terra a parlare
il resto è silenzio, fragore sospeso
quello che si sente
è tutto il bene che piove leggero

lunedì 2 gennaio 2012

TREES



Grazie a Cristina e Alessandro che hanno realizzato questo video e a tutti gli altri amici che mi hanno accompagnato in questo viaggio intorno agli alberi.
Un abbraccio.
Toni Demuro